Anno 2018 - I edizione

La prima edizione del concorso è terminata martedì 22 maggio, con la proiezione al Teatrino Civico delle tre opere selezionate per la finale, e ha ora il suo primo vincitore:

"Stra-ordinario" di Marco Canone ed Elisa Bonapace ha conquistato il titolo di Miglior Cortometraggio, premio assegnato dalla Giuria Tecnica.

La Giuria rappresentata in teatro dai ragazzi delle scuole superiori chivassesi, ha invece assegnato a

"L'educazione sentimentale 2.0" di Giorgio Grasso il Premio Giovani.

Gli altri riconoscimenti sono andati a:

Tedorico Carfagnini (Stra-Ordinario) quale Miglior Attore protagonista

Gaia Marcaccioli (L'educazione sentimentale 2.0) quale Miglior Attrice protagonista

Matteo Marani (Stra-Ordinario) quale Miglior Attore non protagonista

"Nothing is given - Nulla è regalato" di Lorenzo Merello ha invece fatto incetta dei riconoscimenti tecnici, aggiudicandosi il Miglior Montaggio, la Migliore Fotografia, il Miglior Sonoro e la Migliore Scenografia.

"Stra-ordinario" si è aggiudicato infine il riconoscimento per la Migliore Sceneggiatura.

Associazione Culturale L'Officina Culturale  APS  Chivasso (TO)

C.F. 91020500012 - P. IVA 09721800010

Iscrizione all'Albo Regionale della Associazioni di Promozione Sociale: 315/TO del 11/6/2019

web-designed by

PiCoXOfficina