News

Il nostro direttore artistico eletto consigliere nazionale Uilt

una bella e inaspettata soddisfazione

Una notizia strepitosa, inaspettata e, proprio per questo, ancora piu bella per la nostra Associazione: il direttore artistico Gianluca Vitale è stato eletto, con ben 166 voti su 246 votanti, al consiglio nazionale della UILT (Unione Italiana Libero Teatro).

Un successo inatteso figlio dell'impegno profuso in tutti questi anni, in cui l'Officina Culturale si è sempre piu ingrandita, sia nel numero di soci, sia nell'offerta culturale, ricreativa, artistica e sociale agli stessi. Proprio nell'anno in cui la nostra associazione compie 20 anni di attività, arriva questa notizia che ci riempie di orgoglio e che è dovuta soprattutto a voi, che in questi anni ci avete seguito, supportato e fatto crescere.
I teatri famosi, come il Teatro Nuovo di Milano e il Teatro Abàrico di Roma, che hanno ospitato le nostre produzioni, le diverse nuove sedi territoriali che abbiamo inaugurato (Roddi, Cormano in Lombardia, Cogoleto in Liguria e altre sono in procinto di essere aperte) testimoniano la nostra ambizione di diventare sempre più grandi e forti.
I nostri più vivi complimenti a Gianluca, certi che anche a livello nazionale porterai quella freschezza, quello spirito di iniziativa e quella competenza che ha portato a questi grandi successi la nostra associazione.
AD MAIORA SEMPER!

lunedì 23 settembre 2019

TCC Festival – Concorso Internazionale Teatrale:

dopo le selezione, al via la terza edizione 

un concorso che cresce anno dopo anno

Siamo ai nastri di partenza della terza edizione del Festival – Concorso internazionale “Città di Chivasso”: il 26 ottobre, al Teatrino Civico alle 21, avrà luogo l'inaugurazione con il primo spettacolo in concorso. La commissione sta valutando i 70 spettacoli iscritti, ben 7 in più dello scorso anno, per selezionare i sei, tre italiani e tre stranieri, che andranno a comporre il cartellone del Concorso.

Da quest'anno anche  le scuole superiori del Chivassese saranno coinvolte per due mattinate.

Tre anni fa, su nostra proposta, abbiamo fatto insieme all'amministrazione comunale tutta una grande scommessa su questo evento e oggi possiamo dire con orgoglio e fierezza di averla vinta su tutti i fronti.

Una collaborazione costante e proficua con l'assessore Tiziana Siragusa e con gli uffici e i dirigenti competenti che hanno dimostrato notevole professionalità nel gestire e risolvere le problematiche che, inevitabilmente, possono subentrare in un evento di tale portata.

Pur essendo un format "giovane", in soli tre anni abbiamo visto un interesse strepitoso e crescente per il TCC e centinaia di compagnie teatrali di tutta Italia ed Europa si sono iscritte al nostro concorso proiettandolo, insieme a tutta la città di Chivasso, nel panorama delle rassegne e concorsi teatrali fino a diventarne uno dei punti di riferimento di prestigio. Tutto questo è stato possibile grazie allo straordinario e prezioso lavoro di uno staff formato da persone instancabili, amici e soci sognatori come Piero Cognasso che, come me, hanno creduto in questo ambizioso progetto; grazie a un'amministrazione lungimirante che ha investito nel progetto fino a diventarne parte attiva nella gestione e nell'organizzazione, per dare lustro a una città che della cultura ne ha fatto un grande vanto oltre che un prezioso strumento di miglioramento sociale ed economico; grazie a una giuria di indiscussa qualità e animata da forte passione, che dal primo anno ha dato un qualificato contributo al festival; grazie alla UILT (Unione Italiana Libero Teatro) che è sempre stata al nostro fianco in questo cammino; grazie alla sinergia di operatori, enti pubblici e associazioni che, con il loro splendido lavoro, ci hanno permesso di arrivare fino a qui, dandoci nuove prospettive per un futuro che oggi sappiamo essere ricco di traguardi.

Un ultimo grande enorme ringraziamento all'Officina Culturale, che mi onoro di aver fondato e che quest'anno compie vent'anni, al suo presidente Maria Paola Cena, a tutto il magnifico Direttivo formato anche da Giuseppe Laguardia, Sabrina Testa e Rossano Vitale e grazie ai suoi soci, centinaia di persone che credono nell'associazionismo e nelle nostre proposte e che sono la linfa di questa grande pianta che in vent'anni è cresciuta mettendo profonde radici, un alto e solido tronco e una splendida e rigogliosa chioma che ci permette di vivere, crescere e arrivare sempre più in alto.

Non mi rimane che salutarvi e darvi appuntamento al 26 ottobre al Teatrino Civico.

E come sempre... Viva il teatro!

Il direttore artistico

Gianluca Vitale

domenica 22 settembre 2019

Open day "OfficinArt" 2019

La prima e unica Scuola di Arte e Spettacolo del Chivassese e del Canavese

L’open day del 13 settembre 2019 di “OfficinArt”, la nostra Scuola di Arte e Spettacolo, ha riscontrato un grande successo, oltre ogni aspettativa.

Assai numerosi i presenti, spinti dalla voglia e dalla curiosità di scoprire l’ampio ventaglio di proposte offerte.

Stiamo crescendo ogni anno, questo è il primo dato di fatto; così, a fronte di una sempre maggior presenza di soci iscritti ai corsi, continuiamo ad ampliare le nostre proposte, offrendo ogni anno nuove opportunità.

“OfficinArt è diventata una dei maggiori punti di riferimento del territorio per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo dell’arte e dello spettacolo, per coloro che vogliono vivere un’esperienza diversa e arricchente dal punto di vista umano, oltreché artistico. Per quanto riguarda i nostri corsi di Teatro, noi consideriamo ogni allievo, dai 3 ai 99 anni, innanzitutto come “persona”, nella sua meravigliosa unicità. Siano essi bambini, ragazzi, giovani o adulti, cerchiamo di dare a ognuno le migliori opportunità per poter scoprire, attraverso la pratica del teatro, le proprie potenzialità, per riconoscerle e comprenderle - nel vero senso del termine, cioè quello di prenderle con sé - e di farle proprie per poter migliorare, anche nella vita quotidiana, le capacità relazionali di ognuno.

Il tutto in un ambiente protetto, in cui non si viene giudicati ma solo aiutati ad esprimere il meglio di sé. Noi non proponiamo un “traguardo”, per quello esistono le Accademie, ma un percorso. Ed è proprio questo percorso, coi frutti che man mano si raccolgono, che può essere la chiave per fare di ognuno una persona più sicura, consapevole e, perché no, anche più libera, serena e felice.

Al termine della presentazione, gli allievi del corso avanzato di teatro per giovani, presenti al completo, hanno raccontato le proprie esperienze: “Il teatro mi ha aiutato a conoscermi e a esprimermi meglio…”, “Con il teatro ho imparato a rispettare e ad aiutare i miei compagni di corso…”, “È stato uno strumento fondamentale per vincere la mia timidezza…”, “Qui mi sento come in famiglia…”.

Espressioni bellissime, che ancor più ci rendono forti e consapevoli della qualità delle nostre scelte e che ci spronano a continuare e a migliorare seguendo questa rotta.

Il direttore artistico

Gianluca Vitale

sabato 14 settembre 2019

On-line il nuovo sito di Officina Culturale

Le nostre attività, le nostre proposte, tutte le novità in una nuova veste grafica.

Officina Culturale cresce. L'impegno costante del direttore artistico Gianluca Vitale e del suo staff di collaboratori continua a portare grandi novità per la nostra Associazione.

Il riconoscimento come APS (Associazione di Promozione Sociale), il respiro più ampio grazie all'apertura di altre sedi operative territoriali in Piemonte e in Italia, la realizzazione di un una struttura di alta formazione (Ce.I.Fo.R.T. - Centro Internazionale di Formazione e Ricerca Teatrale) sono alcune delle grandi novità che vanno ad affiancare l'ormai ventennale impegno di Officina Culturale in campo teatrale, artistico e dello spettacolo.

Per questo abbiamo realizzato un restyling completo del nostro sito, al fine di adeguarlo alle esigenze di questo importante percorso di crescita.

E ora, finalmente, la nuova versione del sito è on-line, con la speranza che possa essere un prezioso aiuto e una guida per scoprire e approfondire tutte le nostre attività e i nostri progetti.

sabato 3 agosto 2019

Associazione Culturale L'Officina Culturale  APS  Chivasso (TO)

C.F. 91020500012 - P. IVA 09721800010

Iscrizione all'Albo Regionale della Associazioni di Promozione Sociale: 315/TO del 11/6/2019

web-designed by

PiCoXOfficina