Anno 2019 - I edizione

Dopo le due fasi di selezione, la Giuria e i Direttori di Gara Gianluca Vitale ed Enrica Ciabatti hanno individuato le tre coppie finaliste del contest, alle quali tramite sorteggio, sono stati affidati i rispettivi coach:

Silvia NegroRenè Bosio (coach: Alessandro Marasso)

Paola RavizzottiSilvio Di Nunzio (coach: Elisa Denti)

Chiara RapalinoAlessandro Baglio (coach: Piero Cognasso)

​ 

Ogni performance della fase finale sarà valutata da una Giuria Tecnica e dal Pubblico.

I componenti la Giuria Tecnica sono:

Patrizia Aramu, responsabile del Centro Studi UILT Piemonte;

Guido Foglietta, presidente di UILT Piemonte;

Michele Franco, attore professionista di cinema e teatro, actor-coach e insegnante di Recitazione per cinema e tv nella Scuola di Arte e Spettacolo di Officina Culturale;

Dario Geroldi, attore torinese;

Paolo Francesco Sermone, regista, attore e autore chivassese;

Rossano Vitale. attore e componente del Consiglio Direttivo di Officina Culturale;

Claudia Zangarini, operatrice torinese nel settore teatrale.

 

La Giuria Tecnica sarà chiamata a valutare le diverse performance delle coppie in gara e l'operato di ogni coach, tramite una apposita griglia di valutazione che prevede l'assegnazione di un punteggio da 1 a 10 per ciascuno degli aspetti individuati dalla Direzione di Gara.

Ogni spettatore del Pubblico esprimerà invece il gradimento generale di ciascuna performance e l'operato di ogni coach su una apposita scheda. anche in questo caso con un punteggio da 1 a 10.

L'elaborazione combinata delle due valutazioni decreterà la classifica per ogni serata.

Alla coppia prima classificata verranno attribuiti 3 punti, alla seconda 2 e alla terza 1.

Risulterà vincitrice la coppia che, al termine delle tre serate, avrà acquisito il miglior punteggio totale.

Al termine delle tre serate di gara, saranno inoltre individuati, sempre dall'elaborazione congiunta delle valutazioni espresse da Giuria Tecnica e Pubblico:

- il miglior attore

- la miglior attrice

- il miglior coach-regista

La prima sfida tra le tre coppie finaliste si è svolta lunedì 11 marzo alle 21, presso la sede de L'Officina Culturale.

Le coppie concorrenti si sono cimentate ognuna con l'allestimento di un brano tratto dal Teatro Classico Greco (Coefore, Medea, Edipo re) e supportati da tre diverse colonne audio-video multimediali, assegnate loro dai Direttori di Gara Enrica CIabatti e Gianluca Vitale.

 

La seconda sfida ha avuto luogo lunedì 25 marzo e ha visto le tre coppie alle prese con "La Falla", un atto unico di un thriller psicologico inedito di Enrica Ciabatti.

​​Ogni coppia ha messo in scena una delle tre parti in cui è stato suddiviso il testo, non conoscendo però il contenuto delle parti affidate agli altri concorrenti. Anche queste performance sono state supportate da tre diverse colonne audio-video multimediali, assegnate loro dai Direttori di Gara.

La terza sfida e ultima , che si è tenuta lunedì 8 aprile dalle ore 21, sempre presso la sede de L'Officina Culturale, è stata decisiva per la vittoria finale.

​I concorrenti sono stati chiamati questa volta a un doppio impegno: un brano, sempre diverso per ogni coppia, di teatro dell'assurdo e uno inedito, realizzato dai concorrenti stessi.

Al termine della serata i punteggi ottenuti in tutte le esibizioni hanno decretato la classifica e i vincitori di questa prima edizione.

I coppia classificata:    Silvia NegroRenè Bosio

II coppia classificata:   Chiara RapalinoAlessandro Baglio

III coppia classificata:  Paola RavizzottiSilvio Di Nunzio

Migliore attore:   Renè Bosio 

Migliore attrice:  Chiara Rapalino

Miglior coach-regista:  Alessandro Marasso

Associazione Culturale L'Officina Culturale  APS  Chivasso (TO)

C.F. 91020500012 - P. IVA 09721800010

Iscrizione all'Albo Regionale della Associazioni di Promozione Sociale: 315/TO del 11/6/2019

web-designed by

PiCoXOfficina