Anno 2019 - II edizione

Si è conclusa il 21 novembre la seconda edizione del concorso, con la proiezione al Teatrino Civico delle opere selezionate per la finale:

  • "Cercando Kulvir" di Ideo Grossi

  • "Come in certi romanzi russi" di Alberto Vianello

  • "La macchina dei sogni" di Andrea Gianviti

  • "Speak" di Laura Almiron

  • "The shit in my mind" di Tommaso Ricci

Ecco i risultati e i premi attribuiti:

Miglior Cortometraggio, premio assegnato dalla Giuria Tecnica: "Speak" di Laura Almiron

Secondo classificato"Come in certi romanzi russi" di Alberto Vianello

Terzo classificato"La macchina dei sogni" di Andrea Gianviti 

La Giuria rappresentata in teatro dai ragazzi delle scuole superiori chivassesi, ha invece assegnato il

Premio Giovani "Come in certi romanzi russi" di Alberto Vianello

Gli altri riconoscimenti:

Miglior regia ad Andrea Gianviti (La macchina dei sogni)

Miglior Attore protagonistaFabrizio Pinzauti (Come in certi romanzi russi)

Miglior Attrice protagonistaRosanna Reccia (Come in certi romanzi russi) 

Miglior Attore o Attrice non protagonista Cristiano Panzetti (Cercando Kulvir)

Migliore SceneggiaturaCristiano PanzettiIdeo Grossi (Cercando Kulvir)

Migliore Fotografia a Laura Almiron, Elena Palazzo, Sebastiano Bortolomasi (Speak)

Miglior MontaggioTommaso Riccio (The shit in my mind)

Miglior sonoro a Francesco Giannini (Come in certi romanzi russi)

Miglior scenografiaMartino Grande e Enrico Ciarolato (La macchina dei sogni)

Associazione Culturale L'Officina Culturale  APS  Chivasso (TO)

C.F. 91020500012 - P. IVA 09721800010

Iscrizione all'Albo Regionale della Associazioni di Promozione Sociale: 315/TO del 11/6/2019

web-designed by

PiCoXOfficina